04 aprile 2019

Non esisterebbero macchine di qualità senza persone che, giornalmente, ci mettono il cuore nell’innovare e realizzare i progetti aziendali.

La storia di OCME è un mosaico costituito da numerosi talenti che in azienda trovano terreno fertile per poter crescere grazie alle numerose attività che portano a conciliare il lavoro e la famiglia con agevolazioni indirizzate non solo ai singoli dipendenti ma che coinvolgono tutta la famiglia.

Per questo motivo OCME è entrata a far parte dell’alleanza educativa di Giocampus in qualità di socio, sostenendo il Comitato Organizzatore per la realizzazione delle numerose attività che da oltre 18 anni Giocampus realizza a Parma e Provincia.

Giocampus, progetto pluri-premiato a livello europeo, molto conosciuto per il campus estivo che ogni anno coinvolge migliaia di bambini al campus universitario di Parma in attività ludiche, sportive, di educazione motoria, alimentare ed ambientale, ha nel tempo sviluppato diversi progetti che hanno visto il coinvolgimento attivo della città in tutte le sue componenti.

Attraverso un approccio giocoso e divertente, sia per la parte di educazione motoria che per quelle di educazione alimentare, i bambini apprendono quali siano i corretti stili vita, secondo la metodologia del “learning by doing”.

La realtà di Parma è da sempre pronta a fare squadra quando si parla dei bambini e del loro futuro, ed è proprio in quest’ottica che l’impegno di nuove aziende del territorio fornisce ancora più valore al progetto, con l’intento di lavorare sinergicamente giorno dopo giorno per costruire un processo di crescita sociale virtuoso dalle solide basi scientifiche.

Elio Volta, responsabile del progetto Giocampus, in visita presso la OCME lo scorso 12 marzo a tal proposito ha dichiarato:

“Non conoscevo personalmente la vostra azienda se non attraverso alcuni positivi commenti di amici: l’accoglienza riservatami e la visita della struttura mi hanno sinceramente sorpreso!

Alta tecnologia, professionalità e visione internazionale si abbinano ad umanità ed a un grande attaccamento al nostro territorio e alle loro persone. Mi sono sentito subito “di casa” e ho percepito una grande attenzione verso le nostre progettualità.

È con grandissimo piacere per noi di Giocampus avervi al nostro fianco per costruire, insieme, il domani dei nostri ragazzi più sostenibile e più equo.”.

Carlotta Gatteschi, Vice-Presidente di OCME nell’occasione ha commentato:

“L’azienda ha da sempre nel suo DNA il tema della sostenibilità come valore da tenere ben presente non solo nella progettazione dei nostri impianti ma anche nelle azioni che hanno impatto sul territorio.

Ci è sembrato naturale aderire ad un progetto come quello di Giocampus che guarda alle generazioni future con ottimismo anche come forma di restituzione ed investimento verso la comunità che ha contribuito a far conoscere il nome di OCME in tutto il mondo”

Giocampus

Scarica il press kit