Confezionamento

Altair

Altair | © OCME

Alta velocità, alta efficienza e alta capacità del magazzino sono combinati per produrre un cartone compatto e sottile. Il primo modello di confezionatrice OCME risale al 1964, da allora OCME ha iniziato un processo di studio, sviluppo e miglioramento continuo.

Altair | © OCME
Magazzino ad alta capacità
Elevata efficienza
Alta velocità (fino a 60 cartoni al minuto)

Benefits di prodotto

Cartone molto compatto
Consumo di colla ridotto
Componenti di alto livello conformi ai più alti standard di sicurezza
Possibilità di trattare vari tipi di contenitori
Eccellente accessibilità per gli operatori e il personale di manutenzione
HMI Facile da usare

Imballaggio Secondario

Vassoio
Vassoio
Apertura assistita | © OCME
Apertura assistita
Lembo esterno | © OCME
Lembo esterno
Cartone aperto
Cartone aperto
Cartone | © OCME
Cartone
Apertura a strappo
Apertura a strappo
Apertura dall'alto
Apertura dall'alto
Lembo interno | © OCME
Lembo interno

overview

Altair è un'incartonatrice che avvolge un cartone fustellato intorno ai prodotti e sigilla la confezione con colla a caldo.

Grazie a questo sistema, una singola macchina può raggiungere una velocità di produzione fino a 100 cartoni al minuto, tra le incartonatrice wrap-around più veloci al mondo.

Le incartonatrici wrap-around OCME sono in grado di confezionare molti tipi di contenitori (plastica, vetro, tondi, quadrati, ovali, triangolari, ecc.) e si concentrano su impianti ad alta efficienza e alta produttività, destinati a vari settori merceologici come l'olio alimentare, l'olio lubrificante e il beverage.

I progettisti hanno prestato particolare attenzione alla delicatezza di movimentazione dei contenitori per evitare rotture o danneggiamenti e garantire il massimo livello di qualità del prodotto realizzato.

Grazie alla sua flessibilità, Altair offre la possibilità di creare confezioni innovative e diversificate: cartoni easy-to-open, vassoi e molti altri tipi di confezioni speciali e funzionali.
Inoltre, Altair può lavorare un'ampia gamma di cartoni, dai tipici cartoni ondulati fino ai cartoni kraft molto sottili.

Tutti i modelli sono progettati per inserire partizioni - tradizionali o preformate - come opzione.

Option & schede prodotto

Cygnus - alimentazione automatica dei fustellati

La capacità del magazzino fustellati può essere alimentata con un sistema robotizzato di prelievo fustellati che sposta i fustellati nel magazzino direttamente dal pallet.

Il pallet con i fustellati deve solo essere posizionato sul trasportatore dal conducente del carrello elevatore che rimuove il nastro dopo di che la macchina funziona in modo completamente automatico per molto tempo.

L'operatore è così sollevato dalla necessità di sollevare manualmente le pile di fustellati.

Partizioni

In alcune circostanze è necessario fornire ulteriore protezione al prodotto all'interno della cassa.

A questo scopo vengono utilizzati dei divisori in cartone che vengono inseriti durante il ciclo operativo della macchina.

Altair è in grado di integrare due diverse tecnologie a seconda della protezione richiesta: può inserire divisori tradizionali o divisori preformati.

- I primi, tipicamente realizzati in cartone ondulato, offrono una maggiore resistenza agli urti e sono quindi consigliati per prodotti che devono essere trasportati su lunghe distanze. Le pareti divisorie tradizionali vengono inserite da vari magazzini di alimentazione che vengono opportunamente posizionati lungo la linea di imballaggio.

- I separatori preformati utilizzano un cartone pressato solido a basso costo e preassemblato, che protegge i contenitori e anche le loro etichette dall'abrasione. Il sistema di inserimento dei preformati consiste in un magazzino laterale, facilmente accessibile per la ricarica, e un robot S.C.A.R.A. che preleva il divisorio dal magazzino, lo apre e poi lo posiziona tra i contenitori che scorrono lungo la linea.

Selezione elettronica

OCME ha sviluppato una soluzione denominata “selezione elettronica” che ci consente di selezionare i prodotti in ingresso senza alcun contatto in modo da non danneggiarne in alcun modo la superficie esterna o peggio ancora l’etichetta, totalmente priva dei tradizionali pioli: motorizzando indipendentemente ogni fila di prodotto in ingresso, è possibile incanalare e dosare - in base al formato in lavorazione - i contenitori senza pressione di contatto.

Con questo sistema anche il cambio formato diventa più semplice non dovendo fisicamente cambiare le tradizionali barre porta pioli.

brochure

Scarica

case studies

Lucas Oil sceglie  la precisione di OCME
Lucas Oil sceglie la precisione di OCME

L’azienda Lucas Oil, presso l'impianto di Corydon (Indiana), ha scelto le soluzioni per il riempimento e il packaging secondario dell’azienda italiana per la sua gamma di lubrificanti e additivi destinati all’automotive.

scopri di più
Le tecnologie OCME con Incobrasa e USAID al servizio dei progetti umanitari da Nobel
Casi di successo
Le tecnologie OCME con Incobrasa e USAID al servizio dei progetti umanitari da Nobel

L’operazione è avvenuta con l’ausilio di Incobrasa, importante azienda di origini brasiliane con sede in Illinois (USA), che ha supportato la produzione sulle linee comprate per USAID attraverso l’utilizzo della riempitrice rotativa ponderale LIBRA e di ALTAIR, l’incartonatrice wrap-around per antonomasia di OCME.

scopri di più
Jafora (Israele) affida a OCME  pallettizzazione e fasciatura
Casi di successo
Jafora (Israele) affida a OCME pallettizzazione e fasciatura

Un cliente storico per Robopac e OCME, al quale Jafora Tabori ha affidato la pallettizzazione e fasciatura automatica e centralizzata di quattro linee per bevande CSD (vetro, lattine e PET) ad alta velocita, con soluzione di pallettizzazione robotizzata dal basso e fasciatori con tecnologia CUBE.

scopri di più
Soluzione completa “chiavi in mano”  per Iconic Lubrificantes
Casi di successo
Soluzione completa “chiavi in mano” per Iconic Lubrificantes

L’esigenza di modernizzare gli impianti e aumentarne la funzionalità e la produttività ha mosso Iconic Lubrificantes alla ricerca di un partner unico e affidabile che potesse garantire il raggiungimento degli obiettivi preposti. OCME ha rappresentato la giusta risposta.

scopri di più
torna all'inizio